LORENZO CASTORE

EYES WIDE OPEN

Bologna, 29 Febbraio – 1 Marzo, 2020   

Lorenzo Castore

Eyes Wide Open

 

“Non so da dove incominciare. Non credo che la fotografia si possa insegnare. Non voglio proporre un metodo o uno stile. La cosa che per me conta di piu’ é l’apertura nei confronti di quello che si é e di quello che si ha da dire. Quindi non ho un vero e proprio programma da proporre, se non cercare di togliere comodi punti di riferimento, ed aiutare a fare lo sforzo di confrontarsi con se stessi in modo immediato, e fotografare di conseguenza, facendo in modo che la fotografia non sia un espediente tecnico-stilistico dietro cui nascondersi, ma un mezzo semplice e diretto per essere in comunione con ciò che amiamo. Una strada, un muro, una storia, una persona, noi stessi, tutte queste cose insieme, quello che preferite. Non ho mai trovato il minimo interesse nelle catalogazioni: per me riferirsi alla fotografia giornalistica, sociale, personale, di paesaggio, ritrattistica etc non significa assolutamente niente. L’unica cosa che conta é la cura che si mette in quello che si fa; le belle fotografie sono tali in quanto vere, autentiche, e lo diventano, di più o di meno, nella misura in cui si tende alla verità che abbiamo dentro, ognuno assecondando la propria differente natura, che ha tante sfumature. Dimenticare se stessi, mettersi a disagio, non aver paura, godere di tutte queste cose. Insomma, tutte le cose che mi ripeto ogni mattina quando mi guardo allo specchio.”

PROGRAMMA

l gruppo verrà diviso in due e le mattine del sabato e della domenica si analizzeranno molto approfonditamente i lavori (portfoli, dummies) fino alla prime ore del pomeriggio. Questo lavoro implica la partecipazione attiva di tutti – nella seconda parte della giornata racconterò il mio percorso mostrando alcuni lavori cercando di sviluppare dei dialoghi aperti prendendo spunto da ciò che verrà raccontato e proiettato – NB: i portfoli o dummies dei partecipanti dovranno essere composti con cura facendo in modo che di capiscano l’intenzioni e il mondo del loro autore. Non devono essere foto belle o giuste ma rappresentative della personalità del partecipante.

 

__________________________________

BIOGRAFIA

Lorenzo Castore nasce a Firenze nel 1973.

Il suo lavoro – radicalmente intrecciato all’esperienza personale – è caratterizzato da progetti di lungo termine che hanno come tema principale il quotidiano, la memoria e la relazione tra piccole storie individuali, il presente e la Storia.

Il suo lavoro è stato esposto in numerose mostre personali e collettive, in Italia e all’estero.

Tiene regolarmente workshops in tutto il mondo dal 2003.

Ha pubblicato sei libri monografici: Nero (2004), Paradiso (2005), Ultimo Domicilio (2015), Ewa & Piotr – Si vis pacem, para bellum (2018), Land (2019), 1994-2001 | A beginning (2019).

Ha realizzato due film brevi: No peace without war, diretto con Adam Grossman Cohen (2012) e Casarola (2015).

 

http://www.lorenzocastore.com/

 

 INFO PRATICHE

DATA WORKSHOP BOLOGNA, 29 FEBBRAIO – 1 MARZO, 2020
BOLOGNA   
WORKSHOP FEE €  240